L’incredibile storia del fondatore di Alibaba

La storia di Jack Ma, il papà di Alibaba, il gigante cinese dell’e-commerce, è una sorta di favola dei tempi moderni. Comincia con un bambino povero che porta in giro i turisti americani per i borghi di Hangzhou e finisce con la stessa persona, “solo” più ricca… anzi, la più ricca dell’intera Cina! A proposito, lo sapevi che Alibaba è il principale rivale di Amazon?…

Jack Ma nasce nel 1964 ad Hangzou, nell’Est della Cina, e cresce all’ombra della Grande Rivoluzione Cinese di Mao. Intorno all’età di 12 anni s’interessa alla lingua inglese e per impararla decide di portare i visitatori a spasso per la città gratis. Già questo la diceva lunga sul carattere pragmatico di Jack…

Dopo aver fallito per tre volte gli esami di ingresso all’università, alla quarta riesce finalmente ad accedere e a laurearsi in inglese nel 1988. Concluso il percorso di studi cerca lavoro, ma con scarsi risultati e tenta diverse strade, provando persino ad entrare nelle forze di polizia… finché non riesce a trovare lavoro come professore.

Il momento che segna un prima e un dopo nella vita di Jack Ma è il viaggio a Seattle, negli Stati Uniti, come interprete. Qui gli capita tra le mani un computer connesso a Internet e per la prima volta si trova davanti a un motore di ricerca. Digita la prima cosa che gli viene in mente: “birra”. Si rende subito conto che ci sono risultati per la birra americana, tedesca e giapponese, ma il nulla cosmico su quella cinese. E lo stesso accade per qualsiasi altro tipo di prodotto cinese. Scopre così che il suo Paese era totalmente sconnesso dal resto del mondo.

Decide così di aprire un’attività online con l’obiettivo di far conoscere la Cina al mercato globale. Inizialmente, insieme alla moglie, Jack fonda la China Yellow Pages, un’agenzia di realizzazione di siti Internet. Quattro anni dopo raccoglie un nutrito gruppo di amici nel suo appartamento e cerca di convincerli a intraprendere con un lui un business online. Da quell’incontro inizia la scalata al successo del tentacolare bazar online come lo conosciamo oggi.

Ti lascio con una frase davvero illuminante di questo grande uomo: «Dopo una notte passata a pensare, mi sono detto che volevo ancora lanciare il mio business su Internet. La maggior parte delle persone ha idee fantasiose di sera, ma, quando si sveglia, torna a fare lo stesso lavoro di sempre. Dovevamo fare qualcosa di diverso».

Ho letto la sua biografia e te la consiglio davvero, qui puoi trovare Alibaba: La Storia di Jack Ma

Matteo Bencini

Matteo Bencini

http:////www.franchisingclub.it

Ciao! Mi presento, mi chiamo Matteo Bencini e sono titolare della catena di negozi in franchising DIVINI SAPORI. Dal 2012 faccio franchising e da Gennaio 2019 ho deciso di iniziare a scrivere le mie esperienze ed aiutare le persone come te a scegliere il miglior Brand per la propria attività ed il proprio futuro. Ti aspetto sul forum per conoscerti... A presto!

Articoli che Potrebbero Piacerti

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *