Top
Le scuse più comuni che impediscono di mettersi in proprio - Franchising e Business per investire al meglio nella tua nuova attività
fade
5962
post-template-default,single,single-post,postid-5962,single-format-standard,theme-flow,eltd-core-1.2.1,woocommerce-no-js,flow-ver-1.6.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Le scuse più comuni che impediscono di mettersi in proprio

scuse che impediscono di mettersi in proprio

Le scuse più comuni che impediscono di mettersi in proprio

Quante persone covano il sogno di mettersi in proprio, ma poi non riescono a passare dalla teoria alla pratica? Probabilmente tante. I motivi? Il più delle volte sono scuse, che ci raccontiamo perché immobilizzati dalla paura di fallire, dalla mancanza di soldi o dalla poca convinzione. Il sito americano Inc. com ha raccolto le scuse più comuni che bloccano gli aspiranti imprenditori.

Mancanza di soldi

Uno dei motivi principali per cui molte persone non si mettono in proprio è la percezione di non poter finanziare l’impresa, ma più spesso si cade nell’errore di non valutare attentamente tutte le opportunità. Se non si possiedono risorse economiche sufficienti, infatti, si potrebbe condividere i costi con un partner oppure accedere ai prestiti a fondo perduto o agevolati, o ancora considerare l’ipotesi di avviare un franchising economico, che richieda un investimento minimo o preveda la formula del conto vendita.

È troppo tardi

Non è mai troppo tardi per cambiare strada. È il caso di Harland David Sanders, il fondatore di Kentucky Fried Chicken, la catena di fast food in franchising diventata famosa per la ricetta segreta del pollo fritto messa a punto dallo stesso Sanders. Raggiunse il suo successo quando decise di diventare franchisor e svelare la sua ricetta tanto segreta e aveva la bellezza di 62 anni!

Non ho un’idea

Trovare l’idea giusta non è sempre facile, ma se si osserva attentamente la realtà circostante si possono notare molti problemi che richiedono soluzioni. È in questo modo che nascono le migliori idee!

Ho paura

La paura può essere un notevole freno, ma la verità è che qualunque imprenditore ha paura. E alla fine non resta che prendere una decisione: lasciare che le paure blocchino o utilizzarle come carburante.

Non voglio correre rischi

Il rischio fa parte del business, così come della vita. chi non assume rischi non può avere successo, ma se non si tenta si hanno solo rimpianti.

Matteo Bencini
Matteo Bencini

Ciao! Mi presento, mi chiamo Matteo Bencini e sono titolare della catena di negozi in franchising DIVINI SAPORI. Dal 2012 faccio franchising e da Gennaio 2019 ho deciso di iniziare a scrivere le mie esperienze ed aiutare le persone come te a scegliere il miglior Brand per la propria attività ed il proprio futuro. Ti aspetto sul forum per conoscerti... A presto!

Nessun Commento

Inserisci un Commento