Le insegne dell’anno in Italia, i vincitori del 2019

Nei giorni scorsi si è svolta a Milano la cerimonia di premiazione “Insegna dell’anno Italia 2019-2020”, giunta quest’anno alla sua dodicesima edizione. Il riconoscimento, tra i più ambiti dalle aziende retail, è un’iniziativa organizzata da SEIC-Studio Orlandini, in collaborazione con il mensile Largo Consumo.

Insegna dell’anno è un progetto di ricerca sostenuto da centinaia di insegne retail, per disporre della più ampia rilevazione sul gradimento dei consumatori nei confronti dei propri negozi preferiti. Uno strumento di indagine precompetitivo, dunque, a disposizione dei retailer per verificare anno per anno il proprio posizionamento percepito rispetto alla media del proprio settore.

I votanti in tutta Italia sono stati 158.000 per un totale di 243.000 preferenze certificate, un risultato dal duplice significato. Testimonia, infatti, il legame che il pubblico ha con i negozi preferiti, ma rappresenta anche una conferma per le aziende partecipanti della propria capacità di fidelizzare e coinvolgere i consumatori.

Erbolario, nota catena di cosmetici e prodotti di bellezza naturali, è stata proclamata vincitrice della dodicesima edizione del Premio Insegna dell’anno. A Deghi Shop, lo store on line per la vendita di prodotti per arredobagno, giardini e interni, è stato assegnato il Premio Insegna Web dell’anno.

I consumatori hanno riconosciuto il Premio Sostenibilità, award supportato da Schneider Electric, a Yves Rocher, un altro marchio della cosmetica naturale da sempre attento all’ambiente e impegnato in una gestione sostenibile e consapevole delle risorse e della biodiversità. Amazon, il colosso del commercio elettronico, si è aggiudicato il premio Retailer dell’anno e sempre L’Erbolario è stato premiato dai consumatori per la Miglior esperienza in negozioiniziativa supportata da Tailoradio che ha valorizzato l’insegna che più di tutte si è dimostrata abile nel far vivere ai propri clienti un’esperienza distintiva in negozio.

Le insegne retail, food e non food, candidate sono state suddivise in 31 categorie per il premio Insegna dell’Anno Italia e in 20 categorie per il premio Insegna Web dell’Anno Italia e per ogni categoria è stato premiato il brand che ha ottenuto più voti dal pubblico. Tra le novità di quest’anno la nuova categoria dedicata alle Farmacie, mentre il Fai da te è diventato Fai da te e manutenzione casa per meglio rappresentare un mercato che diventa sempre più ampio. Inoltre Ipermercati è stato trasformato in Ipermercati e Superstore e a Supermercati si è aggiunta la categoria Supermercati convenienti.

Altra novità è il premio Comunicazione e Engagement, vinto da Esselunga. Questo ulteriore riconoscimento, organizzato in collaborazione con Comarch, valorizza l’insegna che ha dimostrato una maggiore capacità di coinvolgimento del cliente prima che arrivi in negozio, attraverso l’email marketing, i social e i motori di ricerca.

Nel corso della serata sono stati inoltre assegnati i premi Retail Manager dell’Anno, votati dai lettori di Largo Consumo. Per la categoria Direzione Generale l’attestato è andato a Francesco Pugliese di Conad, per la categoria Direzione Marketing, ha ritirato il riconoscimento Alfonso Iannotta di Roadhouse e per la Direzione Commerciale Federico Stanghetta di Conad Adriatico. I premi sono stati consegnati da Accenture.

La cerimonia di quest’anno ha anche avuto un richiamo di internazionalità in quanto è stata l’occasione per ospitare in Italia la finalissima europea per il premio Retailer dell’Anno EU disputata tra i dieci paesi partner del progetto – Belgio, Germania, Austria, Lussemburgo, Svizzera, Portogallo, Svezia e Russia, oltre all’Italia – e vinta da Lidl, la catena della grande distribuzione conveniente.

Matteo Bencini

Matteo Bencini

http:////www.franchisingclub.it

Ciao! Mi presento, mi chiamo Matteo Bencini e sono titolare della catena di negozi in franchising DIVINI SAPORI. Dal 2012 faccio franchising e da Gennaio 2019 ho deciso di iniziare a scrivere le mie esperienze ed aiutare le persone come te a scegliere il miglior Brand per la propria attività ed il proprio futuro. Ti aspetto sul forum per conoscerti... A presto!

Articoli che Potrebbero Piacerti

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *