Top
Franchising pasticceria napoletana, americana e siciliana - Franchising e Business per investire al meglio nella tua nuova attività
fade
4915
post-template-default,single,single-post,postid-4915,single-format-standard,theme-flow,eltd-core-1.2.1,woocommerce-no-js,flow-ver-1.6.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Franchising pasticceria napoletana, americana e siciliana

aprire pasticceria in franchising

Franchising pasticceria napoletana, americana e siciliana

Il settore della ristorazione, l’abbiamo detto tante volte oramai, è quello che meno ha risentito della crisi. Forse perché mangiare resta, nonostante tutto, uno dei più grandi piaceri della vita! In Italia poi, la tradizione dolciaria è radicata praticamente in ogni regione.

Aprire un laboratorio di pasticceria è un po’ il sogno di chi ama preparare dolci, e l’idea può regalare buone opportunità di guadagno, visto che questo settore è particolarmente remunerativo. Come per qualsiasi attività imprenditoriale, tuttavia, esistono dei rischi da tenere in considerazione. L’investimento per avviare una pasticceria, inoltre, è notevole. Le attrezzature e i macchinari, infatti, sono particolarmente costosi.

A questo costo si aggiungono poi quello delle materie prime, gli arredi, il locale, gli adempimenti burocratici, le licenze e gli attestati. Senza contare l’inaugurazione e le campagne di marketing per promuovere l’attività. L’investimento per aprire un laboratorio di pasticceria in proprio si aggira intorno ai 100mila euro.

Un’alternativa sicuramente più economica e vantaggiosa anche dal punto di vista del rischio di impresa è il franchising. Negli ultimi anni, inoltre, sono nati diversi franchising di pasticceria siciliana, franchising di pasticceria napoletana e franchising di pasticceria americana che propongono formule davvero interessanti.

Si può aprire una pasticceria in franchising a partire da 50mila euro e a fronte di un investimento più contenuto sono offerti all’affiliato una serie di vantaggi tipici del contratto di affiliazione, come l’acquisizione di know-how di rilievo, l’uso di un marchio già noto, la buona reputazione del brand, la formazione costante e la maggiore facilità di accesso a finanziamenti e agevolazioni.

Matteo Bencini
Matteo Bencini

Ciao! Mi presento, mi chiamo Matteo Bencini e sono titolare della catena di negozi in franchising DIVINI SAPORI. Dal 2012 faccio franchising e da Gennaio 2019 ho deciso di iniziare a scrivere le mie esperienze ed aiutare le persone come te a scegliere il miglior Brand per la propria attività ed il proprio futuro. Ti aspetto sul forum per conoscerti... A presto!

Nessun Commento

Inserisci un Commento