Top
Franchising gelateria, quali sono i migliori brand - Franchising e Business per investire al meglio nella tua nuova attività
fade
5174
post-template-default,single,single-post,postid-5174,single-format-standard,theme-flow,eltd-core-1.2.1,woocommerce-no-js,flow-ver-1.6.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Franchising gelateria, quali sono i migliori brand

aprire gelateria in franchising

Franchising gelateria, quali sono i migliori brand

Aprire una gelateria in franchising è un’opportunità di business molto interessante, a patto che tu scelga il franchisor giusto. Nel scelta del brand è molto importante valutare alcuni fattori, come il mercato di riferimento, la reputazione del brand e quindi la clientela. Uno dei più grandi vantaggi del franchising, infatti, è la possibilità di sfruttare un marchio già noto e se questo è apprezzato si può avere fin da subito una buona fetta di clientela acquisita proprio grazie alla sua buona reputazione.

Franchising gelateria, le tipologie

Esistono essenzialmente due tipologie di gelateria in franchising: quelle con il proprio laboratorio di produzione, dove il gelato viene prodotto in loco utilizzando macchinari forniti dalla casa madre e ingredienti acquistati presso fornitori convenzionati col franchisor e gelaterie che si limitano a vendere il gelato ricevuto già pronto dalla casa madre.

L’investimento minimo per aprire una gelateria in franchising va dai 20mila euro in su. Solitamente il contratto di franchising comprende la fornitura di macchinari e arredi e attività di formazione e supporto alla pianificazione all’attività.

Franchising gelateria, i marchi

Tra i marchi più noti e apprezzati c’è sicuramente Grom, gelateria fondata a Torino nel 2002 e diventata una delle più rinomate del settore. Sfortunatamente però le gelateria Grom non prevedono una formula franchising. Tutte le attività della rete, infatti, vengono aperte con la gestione diretta dei due soci fondatori.

Tra i brand in franchising ti segnalo Gelateria la romana, fondata a Rimini nel 1947 ed è una gelateria artigianale, quindi dotata di un laboratorio proprio. Il brand, oltre a garantire un supporto costante, sia prima sia dopo l’apertura della gelateria, offre una formazione di 4 settimane per apprendere i segreti di questo mestiere (2 in un punto vendita di proprietà e 2 presso il nuovo punto vendita dell’affiliato).

Anche Crema & Cioccolato è un brand oramai molto affermato. L’affiliato riceve tutto il necessario per aprire il suo negozio: progettazione, assistenza, formazione, arredi e le attrezzature in comodato d’uso gratuito (che restano di proprietà dell’affiliato allo scadere del contratto, senza alcuna spesa aggiuntiva). Inoltre non sono previste royalty, né percentuali sugli incassi. Il costo per aprire la gelateria è di 19.900 euro + Iva.

Una formula molto interessante è quella della gelateria in franchising self service, come quella offerta da Gelateria Mu. Il cliente, infatti, viene accompagnato all’interno del punto vendita in un divertente percorso guidato alla scoperta dei vari gusti. Può dosare il gelato a proprio piacere, scegliere uno o più gusti e decorare la coppetta con un’infinità di granelle e creme.

Se ti interessa aprire una gelateria all’estero ti consiglio di leggere Aprire una gelateria in franchising all’estero o in Italia?

Matteo Bencini
Matteo Bencini

Ciao! Mi presento, mi chiamo Matteo Bencini e sono titolare della catena di negozi in franchising DIVINI SAPORI. Dal 2012 faccio franchising e da Gennaio 2019 ho deciso di iniziare a scrivere le mie esperienze ed aiutare le persone come te a scegliere il miglior Brand per la propria attività ed il proprio futuro. Ti aspetto sul forum per conoscerti... A presto!

Nessun Commento

Inserisci un Commento