Top
World Pasta Day e il settore del food delivery in franchising
fade
5968
post-template-default,single,single-post,postid-5968,single-format-standard,theme-flow,eltd-core-1.2.1,woocommerce-no-js,flow-ver-1.6.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Cresce l’apprezzamento della pasta anche a domicilio, World Pasta Day

pasta consegne a domicilio

Cresce l’apprezzamento della pasta anche a domicilio, World Pasta Day

In occasione del World Pasta Day, la Giornata mondiale della pasta, che si celebra il 25 ottobre, Deliveroo ha monitorato gli ordini relativi alla pasta negli ultimi 6 mesi. È emerso un incremento dell’11%, posizionando la pasta tra i top 10 best seller sulla sua piattaforma.

Tra le città più amanti della pasta a domicilio ci sono: Milano, Roma, Firenze, Cagliari e Torino. Tagliatelle al ragù, carbonara e amatriciana invece, sono le ricette preferite. 

Già in altre occasioni ho avuto modo di parlare del settore delle consegne a domicilio e in particolar modo del food delivery, che secondo l’Osservatorio eCommerce B2c, è il comparto più forte. Il 2018, infatti, ha visto una notevole crescita degli acquisti online, con un aumento della spesa media del 10%.

Secondo un’altra ricerca, condotta da FIPE (associazione leader nel settore delle imprese che svolgono attività di ristorazione e intrattenimento), il comparto del cibo a domicilio ha fatturato solo lo scorso anno oltre 250 milioni di euro. 

I dati dimostrano quindi che la popolazione media è sempre più propensa all’uso dell’home delivery e questo lascia ben sperare chi vuole investire in questo settore, sfruttando anche la formula del franchising.

Uno dei franchising più quotati al momento è Chikito, che permette di consegnare pollo e patate a domicilio. L’investimento è veramente molto contenuto (9.900mila euro) e non sono previsti royalties né canone mensile.

Matteo Bencini
Matteo Bencini

Ciao! Mi presento, mi chiamo Matteo Bencini e sono titolare della catena di negozi in franchising DIVINI SAPORI. Dal 2012 faccio franchising e da Gennaio 2019 ho deciso di iniziare a scrivere le mie esperienze ed aiutare le persone come te a scegliere il miglior Brand per la propria attività ed il proprio futuro. Ti aspetto sul forum per conoscerti... A presto!

Nessun Commento

Inserisci un Commento